Consulenza infermieristica

La consulenza di un infermiere esperto è orientata alla realizzazione di un progetto assistenziale e alla supervisione dei processi, delle tecniche assistenziali, delle risorse necessarie e di tutti i possibili elementi indispensabili al raggiungimento degli obbiettivi definiti nel progetto.

 

consulenza infermieristica generale:

per una persona e/o famiglia che si trova nella condizione di dover organizzare un’assistenza al proprio domicilio dopo un evento acuto o in una condizione di aggravamento della disabilità;

per una azienda che debba organizzare un servizio infermieristico orientato alla prevenzione ed alla sorveglianza sanitaria dei propri lavoratori;

per una struttura residenziale per anziani o disabili con l’obiettivo di garantire gli standard previsti dalla norma ma, anche per dare maggiori garanzie in termini di tutela della salute dei propri ospiti;

per identificare i bisogni di una particolare popolazione, come nel caso dell’infermiere di comunità e famiglia.

consulenza infermieristica specialistica:

Il professionista esperto in una particolare area (anziano, guarigione delle ferite, gestione di particolari presidi salvavita, ecc.) offre la sua competenza ed esperienza per garantire la più corretta assistenza alla persona o per formare i colleghi meno esperti e i diversi caregiver coinvolti nel progetto assistenziale.

per maggiori informazioni contattaci